Messner

" L'uomo non nasce per vedere, sfiorare e ascoltare la Terra in volo o dall'abitacolo di un'automobile, perché così ogni esperienza risulta troppo rapida. I nostri sensi sono i sensi del pedone. Procedendo alla velocità di chi cammina, in salita o in piano, capiamo qualcosa di noi stessi e del mondo."

Reinhold Messner


Comunicati

Modulistica da firmare per diventare soci Link
Modulistica da firmare per le attività dei non Soci Link

Foto del mese per il calendario 2018
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

"Ciaspole per tutti" 4 e 5 marzo due giorni con le ciaspole a Campo Felice prenotazioni entro e non oltre giovedì 16 febbraio Infolink

Costiera Amalfitana 8 e 9 Aprile "In Primavera a piedi tra i limoni" prenotazioni entro e non oltre il 5 Marzo Infolink

lunedì 20 febbraio 2017

                              ALLERONA E DINTORNI
                        DOMENICA 26 FEBBRAIO 2017
PROGRAMMA
RITROVO DEI PARTECIPANTI PRESSO IL PARCHEGGIO DEL CAMPO SPORTIVO DI SFERRACAVALLO ALLE ORE 8,00 DI DOMENICA 26 FEBBRAIO E PARTENZA ALLE ORE 08,10 CON AUTO PROPRIE PER RAGGIUNGERE ALLERONA PAESE .
INFORMAZIONI :
PER QUALSIASI INFORMAZIONE I SOCI SI POSSONO METTERE IN COMUNICAZIONE CON I DIRETTORI DI ESCURSIONE
ANDREINA CAIELLO 3331742711
CRESPI ENRICO 3311211600
DESCRIZIONE ESCURSIONE
IN PRATICA E’ UNA BELLA CAMMINATA CHE AVREBBE POTUTO ANCHE ESSERE CLASSIFICATA COME T SE NON FOSSE PER LA LUNGHEZZA E IL DISLIVELLO TOTALE:
SI SVOLGE INFATTI INTERAMENTE SU COMODI I STRADONI STERRATI
- LASCIATE LE AUTO PRESSO IL CIMITERO DI ALLERONA SI SCENDE VERSO IL VERSANTE NORD EST – ATTRAVERSANDO PRIMA IL RIVASSENNE POI IL RIVARCALE, SI RISALE VERSO LE CASE DI BARGIANO TRA VASTI SPAZI ARGILLOSI E SI RAGGIUNGE IL BORGO ‘ LE SPIAGGE’ CON UN PANORAMA CHE SPAZIA DALL’ALFINA AGLI AMERINI E AL PREAPPENNINO;
SE LA GIORNATA E’ LIMPIDA CONVIENE PROSEGUIRE 200/300 METRI DI SENTIERO PER AVERE UNA ULTERIORE VEDUTA VERSO IL PERUGINO E I MONTI DELL’EUGUBINO.
SI RITORNA POI VERSO SUD/OVEST CON SALI SCENDI “FUORI DAL MONDO” E PRIMA DI ALLERONA SI DEVIA A DX PASSANDO PER I PODERI ABBANDONATI “FALLO” E “ GRANARO”
TRAVERSATA LA STRADA ASFALTATA ALLERONA-VILLALBA - CAMBIAMO DECISAMENTE VERSANTE , CI AFFACCIAMO COSI’ VERSO LA VALLE DEL PAGLIA E L’AQUESIANO
DA CASANOVA , SOTTO VILLA CAHEN , CI SI RIPORTA ALLE AUTO .



PRENOTAZIONI
I SOCI CHE INTENDONO PARTECIPARE ENTRO GIOVEDI 23 FEBBRAIO DEVONO PRENOTARSI IN SEDE DOVE I DIRETTORI ILLUSTRERANNO IL PERCORSO E TUTTO CIO’ CHE SARA’ RITENUTO UTILE PER LA BUONA RIUSCITA DELL’ESCURSIONE STESSA.
AL MOMENTO DELLA PARTENZA IL SOCIO DOVRA’ INOLTRE PRESENTARE LA TESSERA CAI PENA L’ESCLUSIONE



I NON SOCI SEMPRE ENTRO IL GIOVEDI’ PRECEDENTE L’ESCURSIONE PRESSO LA SEDE DOVRANNO VERSARE EURO 7,81 (QUOTA DI UNA GIORNATA DI ASSICURAZIONE) I NON SOCI AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE DOVRANNO RIEMPIRE E FIRMARE DI PROPRIO PUGNO IL MODULO CON TUTTI I DATI ANAGRAFICI



I DIRETTORI DI ESCURSIONE SARANNO A DISPOSIZIONE PER RAGGUAGLIARE I PARTECIPANTI SUI PERCORSI E SULLA LORO DIFFICOLTA’ COSI DA RENDERLI PIENAMENTE CONSAPEVOLI E INFORMATI DEI RISCHI CHE POTRANNO AFFRONTARE E IMPEGNARSI AD OSSERVARE SCRUPOLOSAMENTE TUTTE LE PRESCRIZIONI CHE VERRANNO IMPARTITE DAI DIRETTORI
DISLIVELLO -600 MT CIRCA
TEMPO DI PERCORRENZA- 6 ORE CIRCA SENZA SOSTE
PRANZO - AL SACCO
DIFFICOLTA’ - E
KM 17 CIRCA
SI RICORDA AI PARTECIPANTI LA NECESSITA’ DI ABBIGLIAMENTO DA TREKKING E SCARPONI ADEGUATI PER PERCORSI DI MONTAGNA PENA L’ESCLUSIONE DALL’ESCURSIONE.



I DIRETTORI



ANDREINA CAIELLO - CRESP I ENRICO

martedì 14 febbraio 2017

Il Botto

UMBRIA
Le Velette e Il Botto”
Domenica 19 Febbraio

PROGRAMMA
Ritrovo dei partecipanti presso il parcheggio antistante il negozio  Coscetta, a “Orvieto Scalo” alle ore  08.00  di domenica 19 FEBBRAIO e partenza alle ore 08.10 con auto proprie per raggiungere Via Monte Terminillo ad Orvieto Scalo in prossimità delle Scuole Elementari  da dove inizierà l’escursione. 
INFORMAZIONI
Per qualsiasi informazione i soci si potranno mettere in comunicazione con i Direttori di escursione
·         Mario Monachini                 328.2740281
·         Cristina Maria Fernandez  347.9318842
·         Stefano  Baccherini              349.4947132    

DESCRIZIONE ESCURSIONE
Orvieto Scalo: campo base della nostra escursione. Lasciate le auto nel parcheggio in prossimità delle Scuole Elementari, ci si inerpica subito per la Costaccia di San Martino, una stradina con tratti cementati che per ripide svolte ci conduce in località “Le Velette”. Si percorre la linea di costa del tavolato con suggestive aperture sulla valle del Paglia. Sulla sommità dei Sassi del Diavolo, lo spettacolo diventa davvero singolare ed inquietante; da una parte la riposante visione di placidi vigneti, dall’altra le vedute a strapiombo sulle sottostanti cave estrattive, spettrali e desolanti nel loro grigiore uniforme.
Una nota positiva da sottolineare ( dai, sforziamoci, che la troviamo….!) la recinzione protettiva ben fatta, ad evitare affacci troppo audaci. Aggirato un poligono di Tiro a Volo e tornati sulla linea di costa del tavolato si giunge in località “Botto” dopo aver fatto indigestione di interminabili filari di vigne, di proprietà di note aziende vitivinicole.
Per un declivio collinare di ampie vedute si scende fino alla S.S. Amerina, la si percorre per un breve tratto e, risaliremo per il Pod.re Acqua Fredda, si ritorna ad orvieto Scalo. 

PRENOTAZIONI:
I Soci che intendono partecipare, entro giovedì  16 febbraio, devono prenotarsi in Sede,  dove i Direttori illustreranno il percorso e tutto ciò che sarà ritenuto utile per la buona riuscita dell’escursione stessa. Al momento della partenza il Socio dovrà inoltre, presentare la Tessera CAI, pena l’esclusione.
I non soci, sempre entro il giovedì precedente l’escursione presso la Sede, dovranno versare €. 7,81. ( quota di una giornata di assicurazione). I non soci al momento dell’iscrizione dovranno Riempire e firmare, di proprio pugno, il modulo con tutti i dati anagrafici.

I Direttori di escursione saranno a disposizione per ragguagliare i partecipanti sui percorsi e la loro difficoltà, così da renderli pienamente consapevoli e informati dei rischi che potranno affrontare e, impegnarsi ad osservare scrupolosamente tutte le prescrizioni che verranno impartite dai Direttori.

Dislivello  400 mt circa
Tempo di percorrenza circa 05.30 ore senza le soste
Pranzo al Sacco
Difficoltà E
Km 15 circa


SI RICORDA  AI  PARTECIPANTI LA NECESSITA’ DI ABBIGLIAMENTO DA TREKKING E SCARPONI ADEGUATI PER PERCORSI DI MONTAGNA,  PENA L’ESCLUSIONE DALL’ESCURSIONE.

                                                                         Direttori dell’Escursione                                                     Mario Monachini , Cristina Maria Fernandez

TESSERAMENTO

TESSERAMENTO 2016

OGNI GIOVEDI' SERA, NELL'ORARIO DI APERTURA DELLA NOSTRA SEDE SARA' POSSIBILE ISCRIVERSI E RINNOVARE LA PROPRIA ISCRIZIONE

AVVISI

AVVISO PER I SOCI

Entro il giovedi precedente l’escursione i soci che intendono parteciparvi devono prenotarsi presso la Sede dove i Direttori di Escursione illustreranno il percorso e tutto ciò che riterranno utile per la buona riuscita dell’escursione. La domenica alla partenza il Socio dovrà inoltre obbligatoriamente presentare la Tessera CAI, pena l’esclusione dall’escursione stessa.

AVVISO PER I NON SOCI

I non Soci sono tassativamente obbligati a prenotarsi entro e non oltre il giovedi precedente l’escursione presso la Sede allo scopo di poter attivare l’Assicurazione (obbligatoria per poter partecipare) e versare la somma di €. 7,81.= (per attivare l’Assicurazione occorre Cognome e nome, data e luogo di nascita).


Archivio blog

Visualizzazioni totali